Lo Sherlock Holmes della RAI ha infatti individuato delle anomalie assai inquietanti nei frame dell’ultima puntata del programma televisivo, la finale appunto.

Nel seguente fermo immagine, si nota infatti come l’impostore abbia abilmente cercato di nascondere il suo organo genitale maschile con delle fasce elastiche per il mal di schiena. Davvero inquietante.

Altro inquietante particolare, oltre ad una minch*a di tutto rispetto, consiste nel tatuaggio posizionato sul fianco destro della creatura anfibia. Facendo uno ZOOM, utilizzando un frame di un’altra ripresa, si può chiaramente leggere una scritta inglese che tradotta significa ‘TRANSESSUALE’ (con sopra raffigurato un uomo di colore dalla dubbia identità sessuale a gambe aperte).

 
Giacobbo ha inoltre diffuso in rete foto di un dossier riservato che raffigurano Alice Sabatini durante la terapia ormonale per il cambio di sesso.

Nonostante iniziasse ad avere dei tratti femminili si evince senza alcun ombra di dubbio che fosse un uomo! Sempre citando questa fonte riservata, sembra che miss Italia si chiami realmente Luigi, un monaco di clausura 28enne, scopertosi successivamente homosessuale.
A lungo si è vociferato di un’occulta lobby homosessuali. Questa raccapricciante rivelazione ne è la prova più lampante.
Luigi, sotto la falsa identità di una ritardata 18enne, ha fatto fessi tutti. Luxuria, giudice della giuria, è certamente coilvolto secondo fonti di intelligence di mezzo mondo. Aspetteremo tutta la Verità nella prossima puntata di Voyager.

 
L'articolo Miss Italia 2015 era un uomo! Ecco le 5 prove proviene da Post Sociale.